Fabbro aggredito da due clienti, colpito alla testa con una bilancia | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Fabbro aggredito da due clienti, colpito alla testa con una bilancia

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Attimi di paura questa mattina in via dei Cordai. Un artigiano è stato aggredito da due clienti furiosi per il malfunzionamento di una bilancia che avevano precedentemente portato a riparare. Poiché l’oggetto sembrava ancora non funzionare bene, i due avventori – stranieri secondo alcuni testimoni – sarebbero tornati a protestare dal fabbro aggredendolo: lo hanno colpito con la bilancia alla testa poi gli hanno sferrato un calcio. Infine sono scappati, portando via con loro l’oggetto del diverbio. Sul posto sono arrivati i soccorsi sanitari della Croce Verde di Jesi per le prime cure mediche e una pattuglia della Polizia del Commissariato di Jesi, agli ordini del dirigente Michele Morra.

L’uomo, che ha riportato una lieve ferita alla testa, è stato accompagnato al Pronto soccorso per accertamenti. In seguito valuterà se procedere con querela nei confronti degli aggressori.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.