Fabriano, "Chirurgia premium della cataratta: istruzioni per l'uso" | | Password Magazine

Fabriano, “Chirurgia premium della cataratta: istruzioni per l’uso”

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

FABRIANO – “Chirurgia premium della cataratta: istruzioni per l’uso”  è il titolo del Convegno, organizzato dal dr. Stefano Lippera, Direttore dell’U.O. di Oculistica  dell’Area Vasta 2, che si terrà venerdì 16 giugno a Fabriano presso il Monastero di San Silvestro Abate e che aprirà  la nuova frontiera della chirurgia della cataratta. La cataratta può attualmente essere operata con la metodologia innovativa del laser a femtosecondi, o femtolaser, che promette migliori risultati sia in termini di sicurezza dell’intervento sia di recupero dell’acuità visiva.

Il cristallino dell’occhio, compromesso dal processo di opacizzazione, può essere così tagliato in massima sicurezza con il fascio di luce laser che, per la sua elevatissima velocità, produce bassa energia e non arreca danni all’interno dell’occhio del paziente. Rimosso poi il cristallino, questo può essere sostituito da nuovi modelli di cristallini artificiali che consentono di correggere eventuale astigmatismo e/o presbiopia.

La disponibilità di queste innovative attrezzature e dei cristallini ad avanzata tecnologia è a disposizione di pochissimi ospedali italiani.

L’evento riunirà i più illustri esperti italiani per analizzare e confrontare le migliori metodiche che utilizzano il femtolaser per la chirurgia della cataratta. Lo scopo è quello di  migliorare la visione a distanza breve, intermedia o da lontano  delle persone affette da cataratta. Verranno discussi i vantaggi dell’utilizzo del laser e dei cristallini artificiali a profondità di fuoco continua e verranno prese in considerazione la qualità di vita dei pazienti da un punto di vista psicologico e la gestione del paziente nel pre e post operatorio, grazie al contributo dell’esperienza clinica dei medici partecipanti provenienti da Marche, Umbria ed Emilia Romagna”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.