Face'Arts, parte domani l'evento internazionale di arte contemporanea a cura di Mary Sperti

JESI – Trenta artisti provenienti da tutta Italia ma anche da Svizzera e Austria, ottanta opere suddivise nelle sezioni Pittura, Scultura, Fotografia, selezionate dal professor Nuccio Mula (docente universitario di Teoria della Comunicazione e Fenomenologia dell’Arte, scrittore, giornalista, socio dell’associazione internazionale Critici d’Arte e Associazione internazionale Critici letterari, già socio dell’Internazionale P.e.n. Club).

 E inoltre, quindici giornate di apertura, due performance pittoriche, due presentazioni di libri per la quarta edizione dell’Evento di Arte Contemporanea “Face’Arts” organizzato dalla Ms Eventi di Mary Sperti con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Jesi e l’Ordine dei Giornalisti delle Marche. L’evento – sostenuto dai Club Fidapa, Lions e Rotary sezioni di Jesi – dopo il successo delle tappe a Bari, Pesaro e Lecce approderà a Jesi. Il vernissage, alla presenza delle autorità, sabato alle ore 19 nella chiesa di San Niccolò, in corso Matteotti.
“Col patrocinio concesso a questo evento il Comune intende sottolineare quanto sia alta l’attenzione verso l’arte contemporanea – dice il vicesindaco e assessore alla Cultura Luca Butini – inoltre stiamo lavorando per mettere a disposizione degli spazi espositivi in cui giovani artisti possano crescere e mostrarsi al grande pubblico. Un evento, Face’Arts che apre la strada al futuro”.
La kermesse porterà in città per questa quarta edizione trenta artisti tra i migliori rappresentanti del linguaggio contemporaneo. Le loro opere, espressione di diversi stili e modi di interpretare l’arte, saranno in mostra alla Chiesa romanica di San Niccolò lungo corso Matteotti, dal 29 marzo al 12 aprile pv. nell’ambito di una collettiva volta a valorizzare l’arte in tutte le sue forme.
“L’evento è volutamente itinerante – spiega la curatrice Mary Sperti – in quanto ritengo che l’arte, oltre a rappresentare la massima espressione del linguaggio umano sia anche un mezzo importante per sostenere il territorio, dando spazio e lustro alla città che ospita. Già in queste giornate di organizzazione della mostra, nelle Marche sono venuti quindici artisti che prenderanno parte alla collettiva. Si è creato e si creerà un circolo virtuoso che movimenterà cultura e arti visive, ma anche commercio, turismo e ricettività”.
Il vernissage, in programma il 29 marzo alle ore 19, sarà presentato dalla curatrice  Mary Sperti e dal maestro Pier Domenico Magri. Interverranno autorità e partner dell’evento, artisti e cittadini. Nel corso del pomeriggio – allietato dal duo Herbert J. Mauceri ed Emanuele Franceschetti (alla chitarra) – sarà offerta una degustazione di vini della Cantina e Azienda Vitivinicola Socci, con dolci della Pasticceria Bardi e Sogni di zucchero.
In mostra, le opere di trenta prestigiosi artisti tra cui Pier Domenico Magri, Mauro Malafronte, Giuseppe Ciravolo, Antonella Lozito, Domenico De Cosmo e l’estroso Franco Scalesi Orciali.
Intenso il programma delle giornate di esposizione, nell’ambito delle quali sono in programma diverse performances d’arte, reading letterari, presentazioni di libri.
PROGRAMMA
Domenica 30 marzo:
Alle ore 17, la presentazione del libro “In sostanza l’amore” di Rossella Maggio e alle 19, la performance pittorica di Mary Sperti “Face’Arts” arricchita dalle movenze dei ballerini Riccardo Moro e Barbara Felici.
Sabato 5 aprile: 
Alle ore 19, la performance pittorica di Mauro Malafronte “Folle Gestualità”.
Domenica 6 aprile
Alle ore 19 una duplice presentazione in un vicedevole scambio di conoscenze: il giornalista professionista Gianpaolo Balsamo – cronista di nera presso la redazione de La Gazzetta del Mezzogiorno e da anni voce autorevole della cronaca del nord Barese e del sud Foggiano – presenta il libro “Emozioni Incustodite” scritto da Ivana Orlando (edito da Giulio Perrone Editore). Poi la poetessa Ivana Orlando presenta il volume dal titolo “Vegliando oltre il cancello” scritto da Gianpaolo Balsamo, alla sua seconda edizione e pubblicato da Secop Edizioni, già insignito del prestigioso premio “Libro rivelazione 2011”.

ORARI
La mostra “Face’Arts” potrà essere visitata tutti i giorni, dalle 10 alle 12 e dalle 16,30 alle 20,30.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.