Falciò e uccise con lo scooter un vigile urbano, condannato jesino | | Password Magazine
Banner4Baffi

Falciò e uccise con lo scooter un vigile urbano, condannato jesino

JESI – Condannato a 4 mesi di reclusione, pena sospesa, il 74enne jesino che, nell’ottobre del 2015, falciò con lo scooter Piero Donati, l’ufficiale di polizia locale in pensione, lungo via San Francesco. La sentenza è arrivata questa mattina in tribunale. Il pm aveva chiesto due anni di reclusione per l’imputato, difeso dall’avv. Franco Fornarini e ritenuto responsabile della morte dell’agente.

L’ex vigile quel maledetto giorno aveva appena accompagnato il nipote a scuola e stava andando al bar per il consueto caffè quando venne falciato dallo scooter. Si è spento nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Carlo Urbani di Jesi dove era ricoverato, senza mai risvegliarsi dal coma.

Presenti in aula le due figlie dell’agente. Probabile il ricorso in appello.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.