Federico II: la tenda della nascita per far nascere il museo

JESI – La tenda dove nacque in mezzo al popolo. Nella sua Betlemme.

E’ lì pronta, battezzata dalla pioggia, proprio dove Federico II vide la luce il 26 dicembre 1194.

L’omonima piazza è pronta nuovamente ad accoglierlo, stavolta nelle vesti del museo multimediale a lui dedicato, il “Federico II Stupor Mundi” che s’inaugura in questo sabato primo luglio.

Una nascita per una nascita, un progetto unico al mondo per un grande personaggio, a sua volta unico nella storia.

Dalle 17.00  una grande festa e tutta una serie di eventi, intorno, che riporteranno indietro nel tempo con la partecipazione di compagnie storiche e gruppi di figuranti, tra cui anche quelli del Palio di San Floriano di Jesi.

Un’occasione, per la città tutta da vivere.

Pino Nardella

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*