Festa degli Alberi, bambini adottano l'abete della scuola | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Festa degli Alberi, bambini adottano l’abete della scuola

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

MONTE ROBERTO – La “Festa degli Alberi” , oggi, mantiene inalterato il valore delle sue finalità istitutive che sono ancor più attuali di quando, in Italia, la prima festa dell’albero fu celebrata nel 1898 per iniziativa dello statista Guido Bocelli, quando ricopriva la carica di Ministro della Pubblica Istruzione.

Tale ricorrenza venne poi istituzionalizzata nel 1923 con l’art. 23 della Legge Forestale: “E’ istituita la Festa degli Alberi. Essa sarà celebrata ogni anno nelle forme che saranno stabilite di accordo fra i Ministeri dell’Economia Nazionale e della Istruzione Pubblica.”

Gestita a livello nazionale fino al 1979, la Giornata è stata poi delegata all’iniziativa delle Regioni. Il giorno scelto è il 21 Novembre di ogni anno.

Far vivere ai bambini la Festa degli Alberi è un importante strumento per creare una sana coscienza ecologica, una coscienza che sarà loro utile per affrontare problemi ed emergenze ambientali sempre nuovi e su scala globale.

L’apprendimento a scuola, grazie al Progetto Ambiente, che i vegetali e gli alberi sono degli straordinari alleati dell’uomo per garantirgli la sopravvivenza sul pianeta Terra, unito alla lezione pratica della piantumazione di un abete nel giardino della loro scuola contribuiranno ad infondere nei bambini del plesso A della Scuola Primaria di Pianello Vallesina il rispetto e l’amore per la natura e per la difesa degli alberi.

E’ con questa certezza che l’Amministrazione Comunale di Monte Roberto, d’intesa con la Dirigente scolastica Prof.ssa Maria Luisa Cascetti, giovedì 19 Novembre, promuoverà la seconda edizione, dopo quella dello scorso anno presso la Scuola Materna “C. Collodi”, della cerimonia della messa a dimora di un albero, che diverrà l’albero di tutti i bambini della scuola.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.