Festa del Verdicchio, gran finale con fuochi d'artificio | | Password Magazine

Festa del Verdicchio, gran finale con fuochi d’artificio

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

STAFFOLO – Dopo il successo ieri di Mattew Lee e gli eventi in programma per la mattinata, continua nel pomeriggio il programma della Festa del Verdicchio. Protagonista è la gara di pigiatura in Piazzale dei Martiri dove quest’anno va in scena anche la sfilata con biroccio e bovini di pura razza marchigiana dell’Azienda Agricola Vissani Giuseppe di Montefano. A seguire, alle 17.30 e nel palco del piazzale, esibizione del gruppo folk “Colle del Verdicchio” di Staffolo. Laboratorio domenicale “La ludoteca delle Trottole” alle 18 in Piazza Leopardi con giochi educativi per grandi e piccini. Dalle 20 degustazioni guidate di Verdicchio con i produttori del territorio, in Piazza Sant’Antonio. La sera, dal palco allestito nel Piazzale dei Martiri, musica live con l’orchestra Ballo Sballo per ballare tutti insieme. Gran finale alle 23 con il Grande Spettacolo Pirotecnico. Discoteca sotto le stelle fino alle 2 di notte, in Piazza Leopardi. L’ingresso di domenica alla festa è gratuito.

Queste le diciotto le cantine del territorio con i vini in degustazione: Brocani Giuseppe, Broccanera, Castelflora – Fulvia Tombolini, Col di Corte, Failoni, Fattoria Coroncino, Fattoria Nanni, Finocchi Sandro, La Distesa, La Marca di San Michele, La Staffa, Luca Cimarelli, Pievalta, Tenuta San Martino, Vigne di Leo, Vini Simonetti, Viticoltori Finocchi, Zaccagnini.

Organizzazione 54° Festa del Verdicchio a Staffolo a cura del Comitato per la Valorizzazione del Verdicchio e Pro Loco di Staffolo con il patrocinio del Comune di Staffolo, per un totale di circa cento volontari a lavoro. Pagine social ufficiali su Facebook e Instagram con il nome @festadelverdicchiostaffolo. Infoline 3405881540.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.