Fiera blindata, task force contro gli abusivi e blocchi di cemento agli accessi

JESI – Fiere, una task force composta da forze di Polizia, Carabinieri, Polfer, Guardia di Finanza e agenti della municipale contro gli abusivi e a garanzia della sicurezza. Lo dice il comandante della Polizia locale Liliana Rovaldi che ha delineato un sistema di controllo e presidi per far fronte all’emergenza: “Rispetto agli altri anni, la realtà sociale sta cambiando: per questo, abbiamo ritenuto opportuno rivolgerci anche alla Questura di Ancona per rafforzare il servizio sicurezza”. Alle forze dell’ordine si aggiunge il corpo di Polizia locale, interamente operativo, con 13 elementi a turno e 7 della squadra antiabusivismo.

Agli accorgimenti intrapresi per contrastare il fenomeno dell’invasione da parte degli abusivi, si aggiungo le misure di prevenzione e antiterrorismo, con presidi della Protezione civile ad ogni accesso e barriere in blocchi di cemento da 2500 chili in almeno alcuni punti della città dove va garantito comunque passaggio a mezzi di soccorso, temporaneamente sbarrato da presidi con mezzi della Protezione civile, pronti a spostarsi all’occorrenza (all’incrocio tra via Setificio e via dei Mugnai, tra via XXIV Maggio e via Giacomo Acqua, all’altezza della Scuola Federico II su via Granita).

Altri cubi chiuderanno la Fiera all’altezza di Porta Valle, in via Lucagnolo, in piazzale delle Conce, all’Arco Clementino.

Bloccato l’accesso in via Setificio a tutti i veicoli, ad eccezione dei mezzi di soccorso in emergenza. Invertito il senso di marcia in via degli Artigiani con uscita su via Granita e in via Mugnai fino all’incrocio con via San Giuseppe per rendere la viabilità scorrevole a chi abita in zona San Giuseppe. Bus e trasporti pubblici che uscivano dal capolinea di via Giacomo Acqua avranno l’obbligo di svoltare a destra verso la Rotatoria di via Ricci. Personalizzata dunque tutta la zona di Piazzale San Savino, lasciando libera via Giacomo Acqua. Le modifiche alla viabilità avranno effetto per i tre giorni di fiera dalle 8 alle 24.00.

“Prevediamo affluenza esagerata di veicoli pertanto mi sento di consigliere agli utenti di evitare le vie maggiormente trafficate, come viale delle Vittoria o via Gallodoro – fa sapere la Rovaldi – Spostarsi in superstrada per attraversare la città. Sono previsti intasamenti e rallentamenti”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*