Focus su la Jesi del futuro, al via i lavori | | Password Magazine
Festival Pergolesi  

Focus su la Jesi del futuro, al via i lavori

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Ha coinvolto le istituzioni il primo dei tre focus organizzati da Nomisma per approfondire, con le espressioni del territorio, analisi e prospettive di sviluppo di Jesi per il futuro. L’incontro, tenutosi presso la sala consiliare, ha visto la partecipazione dei presidenti di Autorità portuale e Interporto, dei rappresentanti della Camera di Commercio, di Banca Popolare di Ancona e Nuova Banca Marche, del rettore della Politecnica delle Marche, della Provincia e dei Sindaci di Monsano e Maiolati, del gruppo Maccaferri.

Un tavolo dove ciascuno, dalla propria prospettiva, ha indicato visioni e possibili azioni, immaginando la nuova Jesi calata in un nuovo più ampio territorio e indicando alcune strategie di fondo. Oltre due ore di confronto che sono state sintetizzate, dai tecnici di Nomisma, attraverso l’individuazione di tre traiettorie condivise dal tavolo: una “neo-industrializzazione” che irrobustisca l’esistente e sviluppi nuovi servizi creativi e nuove tecnologie per il manifatturiero; nuove “neo-destinazioni” che favoriscano l’incoming verso il territorio di Jesi di flussi non solo turistici, ma anche di nuovi giovani produttori; una “neo-infrastrutturazione” potenziando le infrastrutture esistenti e puntando a quelle immateriali come la banda larga e più in generale le conoscenze.

“Un incontro molto proficuo – ha sottolineato il sindaco Massimo Bacci – che ha permesso di condividere innanzitutto il concetto che senza fare sistema non si viene fuori dalle difficoltà in cui ci troviamo, poi l’opportunità di una regia unica che possa guidare i vari interventi di ciascun soggetto che non può che venire dalla Regione Marche”. In questo senso, anche al fine di calibrare al meglio quelle che saranno le scelte individuate dal Piano di sviluppo che si sta predisponendo, il sindaco ha anticipato che oltre al direttore generale Fabrizio Costa (impossibilitato a partecipare all’ultimo momento, ma pronto ad essere presente alla prossima occasione), c’è la volontà di rendere partecipe di questo percorso direttamente il presidente della Regione Luca Ceriscioli che fin dal suo insediamento ha mostrato con azioni tangibili attenzione e sensibilità verso questo territorio.

Gli altri due focus si terranno nelle prossime settimane, l’uno con il settore produttivo privato (imprenditori di vecchia e nuova generazione, start up ed imprenditoria creativa), l’altro con il mondo sociale e civile.

 

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.