Forzata la porta del nuovissimo Partner Wine Store a Jesi

JESI – Appena pochi giorni dopo l’inaugurazione ignoti hanno forzato la porta dello Store di Partner Wine, senza riuscire nell’intento.

Pochissimi giorni dopo l’apertura del nuovissimo Store di Partner Wine in Via Mura Occidentali a Jesi situato all’altezza della famosa e trafficata “salita delle Grazie” e già l’attività ha “ricevuto la visita” di ignoti che hanno cercato di scardinare la porta d’ingresso del negozio asportando la maniglia che poi è stata ritrovata in un giardino privato nelle vicinanze dell’attività.

Forse volevano asportare vini, spumanti e specialità Natalizie di cui il punto vendita è molto fornito in questi giorni, forse una bravata, sta di fatto che Michela Gioia e Stefano Baleani oggi hanno dovuto occuparsi di ripristinare la porta d’ingresso della loro attività che presentava segni di effrazione.

I malintenzionati non sono “fortunatamente” riusciti nel loro intento, ma questo dimostra quanto sia difficile oggi per chiunque avviare un’attività.

Va invece evidenziato quanto si siano resi disponibili vicini ed amici ad aiutare i due neo imprenditori a ripristinare l’attività nel più breve tempo possibile e riprendere così la vendita.

Michela Gioia ha dichiarato: se qualcuno vuole “brindare” con noi basta che entri nel punto vendita, c’è sempre un bicchiere pronto per chi vuole assaggiare le specialità in vendita, senza problemi.

Va ricordato che Partner Wine ha come sua mission quella di devolvere parte delle vendite per progetti socialmente utili.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*