Fotografia, a Jesi Giorgio Cutini con "Roma, città dell'angelo" | | Password Magazine
Banner Aprile IH Victoria

Fotografia, a Jesi Giorgio Cutini con “Roma, città dell’angelo”

JESI – Le sale espositive di Palazzo Bisaccioni, sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi, in Piazza Colocci, 4, ospiteranno, a partire dal 17 marzo 2017, la mostra “Roma, città dell’angelo”, fotografie di Giorgio Cutini.
L’artista espone per la prima a volta a Jesi, in assoluto nelle Marche, l’intero corpus delle opere dedicate alla città eterna, esposte a Roma – Musei in Comune, Museo di Roma in Trastevere, nel 2012, a cura di Fabrizio D’Amico.
La mostra di Jesi è presentata in catalogo da un testo critico di Armando Ginesi ed è a cura di Giancarlo Bassotti.

…“La realtà in cui opera l’artista sembra manifestarsi fenomenologicamente tra due estremi, da una parte l’ambiguità e dall’altra la trasparenza. Questo rinvia l’artista ad un gioco ininterrotto tra apparenze e apparizioni.
Lo smarrimento e l’illusione che ne conseguono inducono Cutini ad immergersi in luogo altro, in un luogo di mezzo, in quell’aurea mediocritas, tanto cara ad Orazio delle Odi, che non ha assolutamente valore dispregiativo ma, al contrario, significa vivere ed intraprendere in una posizione intermedia, tra il massimo ed il minimo, tra il pieno ed il vuoto, tra il reale e l’irreale, rifiutando ogni eccesso, rispettando il “giusto mezzo”.
Da questa posizione di giusto mezzo l’artista vive la realtà e la guarda con gli occhi della illusione, al limite dello smarrimento”…

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.