Furto lampo al bar, sfondano la vetrina con un furgone e rubano le slot | | Password Magazine

Furto lampo al bar, sfondano la vetrina con un furgone e rubano le slot

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

MONTE SAN VITO – Cinque minuti per sfondare la vetrina con un furgone, incatenare le slot machine e trascinarle via, fino a dileguarsi. È accaduto nella notte compresa tra lunedì e martedì, poco prima delle 3, al Bar Mirage, in località Le Cozze di Monte San Vito. La via è Piane del Cardine: sopra le abitazioni, sotto una serie di negozi. Tra questi c’è anche il bar Mirage, punto di ritrovo e di ristoro nel quartiere, al confine con Chiaravalle.

Il raid ladresco è durato pochissimi minuti: con un furgone rubato i criminali hanno sfondato in retromarcia la vetrina d’ingresso. Poi hanno legato con una catena tre macchine da slot e le hanno trascinate fuori. L’allarme ė scattato e i vicini, svegliati dal rumore, hanno chiamato i carabinieri. All’arrivo della pattuglia però i ladri si erano dileguati. La scena è stata però ripresa dalle videocamere di sorveglianza: «Nelle immagini si vedono chiaramente due uomini con una calzamaglia scura in volto – spiega la titolare -. Hanno fatto danni economici ingenti, ancora da quantificare il valore della refurtiva».

Macchine da gioco, ovviamente scassinate e svuotate, e furgone sono stati ritrovati abbandonati lungo una strada, sempre nel comune di Monte San Vito, e riconsegnati ai proprietari dai carabinieri che indagano sul caso.
Resta la paura per l’accaduto e la preoccupazione di cittadini e commercianti.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.