Gdf Marche scopre 206 evasori totali

ANCONA – Nei primi 7 mesi del 2012 la Guardia di finanza delle Marche ha scoperto 206 evasori totali e 28 paratotali, per un totale di 600 mln di euro sottratti all’Erario, piu’ 200 mln di Iva non versata. Trecentocinque le persone denunciate, con 260 mln di euro di imponibile recuperati e 8 mln di Iva. Il bilancio e’ il frutto di 2 mila verifiche fiscali. In materia di scontrini e ricevute, dai controlli su 9.278 contribuenti sono emerse 2.027 irregolarita’, pari al 22%.

(fonte: ANSA)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*