Astralmusic

Gioca a calcetto, cade e batte la testa: 35enne soccorso, codice rosso

JESI – Gioca a calcetto, cade e resta seriamente ferito. È accaduto martedì sera ad un ragazzo di 35 anni, di Jesi, presso un impianto sportivo della città dove si stava disputando una sfida tra amici. Il ragazzo dovrebbe essere scivolato e, cadendo, ha battuto la testa. Il 35enne perdeva molto sangue, riportando un trauma cranico con perdita della memoria a tratti.

Soccorso da automedica e Croce Verde di Jesi, è stato portato in codice rosso all’ospedale di Jesi per le cure. Non sarebbe in pericolo di vita.

1 Commento su Gioca a calcetto, cade e batte la testa: 35enne soccorso, codice rosso

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*