Giornata del Contemporaneo e Famiglie al Museo: il prossimo week-end jesino | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Giornata del Contemporaneo e Famiglie al Museo: il prossimo week-end jesino

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Un fine settimana ricco di iniziative a Jesi: in occasione della Giornata del Contemporaneo, Sabato 13 Settembre, e della Giornata nazionale delle Famiglie al Museo, Domenica 14 Settembre, il Comune di Jesi ha predisposto una serie di iniziative culturali in grado di far incontrare le due tematiche non solo nei vari Musei Civici, ma anche in altri spazi pubblici, per coinvolgere un pubblico quanto più esteso.

Sono entrambe due manifestazioni di respiro nazionale. Il fatto di mantenere un’educazione artistica è fondamentale per i nostri cittadini. È un compito difficile, ma in questa città sono molte le realtà pubbliche che investono per assolvere questo compito e coinvolgere anche generazioni diverse” afferma l’Assessore alla Cultura Luca Butini.

Nello specifico, gli eventi dedicati principalmente alla Giornata del Contemporaneo, promossa dall’ AMACI (Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani) sono organizzati da diverse associazioni: insieme alla Rete dei Musei Civici si uniscono Magazzino D’Arte, di Davide Zannotti di Hemingway Cafè, e Inchiostro Simpatico, una libera associazione artistica presente già dal 6 ottobre fino al 21, in Corso Matteotti 41.

Prevista anche una mostra a Palazzo Bisaccioni dedicata all’artista Gino De Dominicis, e un’altra nelle stanze di Contemporaneo, in Piazza Ghislieri, realizzata dall’artista Marta Mancini.

La Domenica si concentrerà invece sull’accoglienza delle famiglie ai musei: l’evento chiave che unisce il contemporaneo al pubblico delle famiglie è probabilmente quello previsto a Palazzo Pianetti alle ore 17.30, momento della presentazione del “Dispositivo Espressivo spazio-temporale di Linee, Piani e Volumi al ritmo di luci e colori”, realizzato dal duo CH RO MO in collaborazione con gli studenti della Scuola Media Federico II e del Liceo Artistico Mannucci di Jesi.

La Rete dei Musei Civici, che coinvolge quindi Pinacoteca Civica, Studio per le Arti della Stampa, Museo Diocesano, Palazzo Bisaccioni e Museo Federico II Stupor Mundi, aderisce nella giornata di domenica al concorso “PICCOLO, MA PREZIOSO” organizzato da F@Mu (Associazione Nazionale Famiglie al Museo), la cui partecipazione prevede un’estrazione di premi per le famiglie che giocheranno alla caccia al tesoro nei vari musei della città.

 

A cura di Giovanna Borrelli

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.