Giornata della Memoria a Morro d'Alba: "Ricordare per non ripetere gli errori del passato" | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Giornata della Memoria a Morro d’Alba: “Ricordare per non ripetere gli errori del passato”

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

MORRO D’ALBA – In occasione dell’imminente Giornata della memoria (domenica 27 Gennaio), l’associazione “L’Asso Nella Scarpa”, in collaborazione con A.N.P.I.-Comitato Provinciale di Ancona e con il Patrocinio del Comune di Morro d’Alba, organizzano una conferenza aperta a tutta la cittadinanza sul tema delle legge razziali del 1938 , per non dimenticare a cosa ci portarono intolleranza, razzismo e antisemitismo, e per ricordare gli orrori che i regimi fascista e nazista perpetrarono per anni.

La conferenza si terrà giovedì 24 Gennaio, ore 21.15, all’Auditorium “Santa Teleucania” di Morro D’Alba.

Il relatore della conferenza sarà il Prof. Ero Giuliodori, docente di Diritto ed Economia Politica all’ITCG P. Cuppari di Jesi. Il Professore, dopo un intervento di 45 minuti rimarrà a disposizione per rispondere alle domande da parte del pubblico.

Il Presidente dell’associazione Alessio Paolucci dichiara: “La storia è ciclica, dobbiamo ricordare affinché certi errori e certe nefandezze non si ripetano. Al di là del pensiero politico penso che ogni uomo (inteso come essere umano) che si possa definire tale debba essere contrario ad ogni forma di razzismo, contrario ad ogni limitazione della libertà di pensiero, espressione, etc., contrario ad ogni forma di discriminazione che sia basata su temi della vita pubblica o privata delle persone. Allora vi invito tutti Giovedì 24 a questo incontro di ricordo e riflessione su quello che è stato un capitolo sbagliato della nostra storia affinché non dovremo riviverlo sulla nostra pelle e su quella dei nostri figli in un prossimo futuro.”

EVENTO RIMANDATO causa malattia del relatore a venerdì 1 Gennaio, ore 21.15

 

A cura di Giovanna Borrelli

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.