Giovane aquila reale vola a bassa quota sul territorio provinciale

LA SCOPERTA – Fotografata in volo sul territorio provinciale una giovane aquila reale. L’animale è stato immortalato da una foto scattata da Giordano Saltafossi, di Villa, una frazione di Osimo, a 140 metri sul livello del mare e dunque a bassa quota: l’aquilotto ha girato per un po’ sopra i tetti del paese, per qualche minuto per poi dirigersi verso il fiume. Da quel momento è stata persa di vista.

«In questa zona di aquile in volo non dovrebbero esserci: non siamo né al Furlo né a Frasassi o sui Sibillini – spiega l’esperto Gianluca Tiroli dell’associazione Falconieri Federico II di Jesi – La bellezza e la particolarità della cosa è non solo il rinvenimento singolare ma anche l’importanza biologica e di conservazione dato che, appena un anno fa, a Frasassi, una giovane aquila venne impallinata e rischiò la morte».

 

 

 

 

 

1 Commento su Giovane aquila reale vola a bassa quota sul territorio provinciale

  1. Purtroppo come tutti i giovani pulli che si involano,hanno poca esperienza e poca diffidenza verso l ignorante uomo.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*