Giovane di Moie sul red carpet a Sanremo per "InCantaTu" di Rai 3 | Password Magazine
Lulù  

Giovane di Moie sul red carpet a Sanremo per “InCantaTu” di Rai 3

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce
MOIE -È  rientrato da Sanremo Stefano Bartoloni, il 23enne percussionista e batterista di Moie che si è esibito nella mattinata di ieri (venerdì 10 febbraio) sul red carpet del teatro Ariston con il gruppo Aritmia Percussion Trio di cui fa parte.
Allievo al Conservatorio di Pesaro, oramai all’ultimo anno, Stefano inizia il suo viaggio nella musica con lo studio della batteria, interessandosi anche di percussioni afrocubane, Stefano. Nonostante la giovane età, vanta già esperienze professionali importanti, come quella con l’Orchestra Filarmonica Marchigiana e con la Filarmonica di Bologna, collaborazioni con la Sinfonica di Rossini e con l’Italian Brass Band dove ha suonato accompagnando Joseph Alessi, il primo trombonista della New York Philharmonic Orchestra.
 Nel 2014, insieme ad altri due allievi del Conservatorio, Gian Maria Tombari, 23enne di Fano, e Valerio Lucentini, 22enne di Talamello, nel riminese, fonda gli “Aritmia Percussion Trio”: i tre giovani di formazione accademica, uniti dal talento e dall’amicizia, decidono di mettersi alla prova con un repertorio che spazia dalla musica classica a quella pop eseguito con solo strumenti di percussione. A loro si unisce poi la realtà di Anna Ghetti, giovane promessa del canto italiano, originaria di Forlì, che vanta collaborazioni con alcune delle maggiori figure del panorama jazz italiane e internazionali quali: Massimo Morganti, Massimo Manzi, Stefano Paolini, Paolo Ghetti, Paola Lorenzi.
Il trio “Aritmia” vuole diffondere la conoscenza verso gli strumenti a percussione e, allo stesso tempo, distruggere lo stereotipo dello studente di conservatorio che si limita a studiare solo musica classica.
Con all’attivo molti concerti, il progetto “Aritmia” si consacra nell’estate del 2016, in occasione del premio Gianni Ravera a Tolentino dove il trio si esibisce per la prima volta con la Ghetti aggiudicandosi il premio per le giovani proposte. Il 18 agosto scorso, spetta agli “Aritmia” l’apertura del Festival Show di Lignano Sabbiadoro: qui condividono il palco con artisti di calibro come Albano, Francesca Michelin, Elodie, Alessio Bernabei. Qualcuno li nota e, in settimana, arriva la telefonata che li ha portati a Sanremo per partecipare al programma “InCantaTu” di Rai3, con esibizione sul red carpet del 67° Festival della Canzone Italiana.
All’occasione, il trio, insieme Anna Ghetti, ha eseguito davanti un vasto pubblico il primo inedito “Quando non ci sei”, pezzo scritto da Anna Graziani, moglie di Ivan. Il tutto è stato ripreso dalle telecamere di Rai 3 e sarà inserito all’interno della rubrica di BLOB – RAITRE in onda stasera alle ore 20.00.
“Un’esperienza emozionante che speriamo possa essere un trampolino di lancio per qualcos’altro – sono le parole di Stefano – Sicuramente, trovarsi vicini ad un palco così importante ripaga di tanti sacrifici finora fatti e che la professione inevitabilmente richiede. E chissà se un giorno riusciremo ad esibirci anche noi sul palco più famoso e ambito d’Italia”. Un sogno questo. Ma anche un augurio.
Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.