Giro d'Italia, l'eritreo Girmay si aggiudica la tappa jesina. Lopez maglia rosa | Password Magazine
Banner-Hedone
hedone

Giro d’Italia, l’eritreo Girmay si aggiudica la tappa Jesina.

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI- È una giornata che rimarrà nella storia di Jesi, ma anche propriamente del Giro d’Italia, che per la prima volta vede trionfare in una tappa un atleta eritreo: si tratta di Beniamin Girmay, della Intermarchè, che ha tagliato il traguardo prima di tutti aggiudicandosi la decima tappa del giro. La maglia rosa rimane invece sulle spalle di Juan Pedro Lopez.

Jesi sicuramente ha risposto presente all’evento e come da previsione gran parte della popolazione si è riversata sulle strade per assistere a questo emozionante momento di sport.

Ad assistere all’arrivo molti volti noti e autorità tra cui il CT della nazionale italiana di calcio Roberto Mancini. La sottosegretaria alla presidenza del consiglio con delega allo Sport Valentina Vezzali, il presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli e il sindaco di Jesi Massimo Bacci sono saliti poi sul palco per le premiazioni finali.

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.