Ex Modena City Ramblers, successo al Teatro Alfieri di Montemarciano | | Password Magazine

Ex Modena City Ramblers, successo al Teatro Alfieri di Montemarciano

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

MONTEMARCIANO – Giovedì sera alle ore 21 sono arrivati “I Dinosauri” sul palco del teatro Alfieri di Montemarciano per una tappa live di grande suggestione. Si intitola proprio “I Dinosauri” il nuovo e attesissimo lavoro discografico che porta le firme prestigiose di Cisco Bellotti, Alberto Cottica e Giovanni Rubbiani, ex Modena City Ramblers. I musicisti sono protagonisti di una reunion professionale e artistica attesa dal 1999 quando la band si sciolse. Per gli amanti della musica folk e indie si è trattato di un evento imperdibile. Cisco, Alberto e Giovanni hanno incrociato le loro strade artistiche per un nuovo grande progetto musicale, che giovedì è stato presentato in esclusiva per le Marche a Montemarciano. L’evento, che segue le tappe di Milano, Torino e Genova, è stato realizzato grazie all’impegno dell’Amministrazione comunale in particolare dell’Assessorato alla cultura e dall’Associazione AlternAttiva. I musicisti torneranno insieme a calcare le scene con un progetto discografico dal titolo “I dinosauri”: “Un disco folk, scarno ed essenziale – dichiara il leader Cisco Bellotti – in cui voce, bodhran, chitarra acustica, fisarmonica, sono accompagnati dalla pipe e il bouzouki di Massimo Giuntini (anche lui come noi ex Modena City Ramblers) e le percussioni di Arcangelo Kaba Cavazzuti, produttore artistico del nuovo lavoro. Fin dal titolo “i Dinosauri” è una dichiarazione d’intenti: un cd antico, figlio di un’altra epoca, lontano dal suono delle radio o dei talent>. Nelle tracce si raccontano dunque le storie di una generazione cresciuta in un Mesozoico in cui si telefonava con i gettoni, si girava senza navigatori satellitari e si parlava senza chattare. <Manifestazioni, politica, viaggi, amori, illusioni e delusioni, figli, barbe grigie – continua Bellotti – “I dinosauri” è un modo per ripercorrere il filo della memoria, tirare le somme di quello che è stato e di quello che avrebbe potuto essere. È un disco di crescita, individuale e collettiva>. Info: 071.9163327 / 071.9163383.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.