Gli studenti del Liceo Mannucci di Jesi a scuola con Donaction | | Password Magazine
Banner4Baffi

Gli studenti del Liceo Mannucci di Jesi a scuola con Donaction

JESI – Donaction approda a Jesi.  Il progetto di sensibilizzazione alla donazione di organi, sangue, midollo e tessuti è stato presentato questa mattina (1 marzo) agli studenti del Liceo Artistico Mannucci di Jesi.

Ai ragazzi e alle ragazze è stata proposta la realizzazione di elaborati per raccontare con creatività il significato e l’importanza della donazione di organi e tessuti. Le scuole che risulteranno vincitrici del concorso, scelte da una commissione di valutazione, si aggiudicheranno un premio in denaro: 900 euro a ciascuna delle cinque scuole che realizzerà l’elaborato in forma di testo giornalistico più meritevole; 900 euro alle cinque scuole che realizzeranno lo spot-video più bello. Gli istituti scolastici potranno spendere il premio in attrezzature didattiche e viaggi di istruzione. Donaction è sostenuto dalla Regione Marche, e coinvolge circa 10mila studenti delle scuole secondarie di secondo grado della regione.

Promosso dalle associazioni Adisco, Admo, Aido, Aned, Antr, Avis e Lifc Marche, il progetto è nato nel 2012 su impulso della Regione Marche ed è stato elaborato in concerto con l’Assessorato all’Istruzione, la Formazione Orientamento Regione Marche, con il supporto scientifico del Centro Regionale Trapianti, Centro Trasfusionale, Registro Midollo e Registro Sangue Cordonale. In Italia 1.894.000 persone hanno espresso il loro consenso alla donazione: dal 2017 sono cresciuti i Comuni che hanno avviato la procedura per la registrazione della dichiarazione di volontà alla donazione di organi e tessuti al momento del rinnovo, o del rilascio, della carta di identità. Sono però ancora oltre 8mila le persone in attesa di un trapianto, ecco perché Donaction sensibilizza e promuove la pratica della donazione.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.