Grande successo per il “Mercato del sapere” di Jesi

JESI – Il “Mercato del sapere” di Jesi registra ottimi risultati per questa edizione del 2018 appena conclusa.

Sono stati tanti i ragazzi che si sono rivolti ai 38 stand del “Mercato del Sapere” che ha preso il via ieri mattina e che è terminata alle 19 di questa sera. Ad attirare i ragazzi è stato sicuramente il largo ventaglio di scelte che vi era passeggiando per il mercato di via Mercantini tra Università marchigiane, forze armate e di pubblica sicurezza, associazioni di volontariato, enti per il diritto allo studio, associazioni di categoria, enti di formazione privati, agenzie per il lavoro e gli ordini professionali.

Lo stand dei carabinieri di Jesi con il Comandante Magg. Benedetto Iurlaro (il primo a sx)

Si vedevano facce entusiaste tra gli stand, come se quei pesanti pensieri per il futuro e quelle indecisioni che balenavano tra un’interrogazione e l’altra fossero un lontano ricordo: finalmente davanti a loro vi erano, e ci sono, tangibili e concrete vie da percorrere, magari un po’ meno tortuose di come l’avevano pensate.

Lo stand della Polizia di Stato (Commissariato di Jesi)

E di questo c’è da ringraziare il lavoro in sinergia tra Comune e scuole superiori organizzatrici, “Ipsia E.Pieralisi”, “IIS Galilei” e “ITIS Marconi”.

Sempre sullo stesso tema, vi ricordiamo l’evento “Giovani & Lavoro” che si svolgerà sabato 10 presso la sala comune di Via San Francesco dove ci saranno gli interventi del sindaco di Jesi Massimo Bacci, dell’assessore Marisa Campanelli, del consigliere comunale Giancarlo Catani, Giulia Bellagamba dell’Informagiovani Jesi, e saranno presenti dirigenti scolastici, imprenditori e aziende del territorio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*