Gregori: «Corso autodifesa per donne, iniziativa apprezzata anche da papà e mariti» | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Gregori: «Corso autodifesa per donne, iniziativa apprezzata anche da papà e mariti»

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – L’iniziativa del corso di autodifesa proposta dalla Consigliera del gruppo misto Silvia Gregori sta registrando molte adesioni, circa 80 negli ultimi giorni: ad apprezzarla non soltanto donne, ma anche padri di famiglia e mariti preoccupati per questa società in cui le donne sono spesso vittime di aggressioni.

“Leggendo alcune email che mi hanno toccato nel profondo – spiega Silvia Gregori – è emerso che un gran numero di donne ha subito aggressioni e violenze nelle nostre strade. Si tratta di donne che spesso non hanno denunciato per sfiducia nel sistema giudiziario attuale o per paura perché hanno attività commerciali nelle zone più degradate e si sentirebbero quindi troppo esposte”. È nel carattere della consigliera battersi per quella che per lei rappresenta una priorità, la sicurezza: “cercherò di fare in modo che questa situazione di pericolosità venga alla luce e mi adopererò per cercare una soluzione per aumentare la prevenzione. Purtroppo, sto notando che la nostra Amministrazione non ha messo in campo strumenti necessari per combattere questo fenomeno, anzi, c’è come una forma di assopimento o abbandono alla ineluttabilità dei fatti, che a livello nazionale e locale vedono un aumento dei fatti criminosi”. Un esempio che la consigliera ha voluto sottolineare è l’ascensore di Via Zannoni che funziona a singhiozzi ed è stato più volte indicato come un punto di pericolosità per le donne, ma questa segnalazione non ha sortito effetti.

“Colgo l’occasione per ringraziare tutti padri di famiglia che hanno espresso riconoscenza e hanno deciso di fare in modo che, anche se minorenni, le loro figlie debbano fare il corso – conclude Silvia Gregori – perché non è mai troppo tardi imparare a difendersi!”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.