«I bambini non si toccano»: scarpette bianche in Consiglio | | Password Magazine

«I bambini non si toccano»: scarpette bianche in Consiglio

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI– In segno di vicinanza e solidarietà per gli ultimi episodi accaduti a Bibbiano, giovedì 25 Luglio il Comune di Jesi partecipa all’iniziativa delle Scarpe bianche.

Per l’occasione, tutti gli scranni dei Consiglieri saranno occupati dalle scarpine bianche, in rappresentanza dei numerosi bambini portati via dalle loro famiglie naturali, tacciate come carnefici di violenza contro i bambini.

 L’iniziativa è dell’assessore ai servizi sociali e sanità Marialuisa Quaglieri e del presidente del Consiglio comunale Daniele Massaccesi il quale leggerà un messaggio per richiamare l’attenzione attorno ad un fenomeno tornato d’attualità per un gravissimo fatto di cronaca legato all’affido.

“Senza nessun risvolto politico e senza puntare il dito contro nessuno – ha sottolineato l’assessore Quaglieri – vogliamo condividere anche nella nostra città lo stato di profonda sconcerto per quanto accaduto e sensibilizzare la cittadinanza sul tema dei minori. Tutelare i bambini sempre e comunque significa tutelare il nostro futuro e tutti noi siamo chiamati a mettere in atto ogni tipo di azione utile in tal senso. È giusto non tacere e rendersi attivi a sostegno di chi ha dovuto soffrire in silenzio”. A cura di Giovanna Borrelli

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.