I festeggiamenti per il Carnevale e il rogo della Vecchia | | Password Magazine
Lulù  

I festeggiamenti per il Carnevale e il rogo della Vecchia

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

 

PIANELLO VALLESINA – Non si era mai vista una Vecchia scendere dalla torre campanaria della chiesa. E invece per il Gran Carnevale dei Bambini di Pianello Vallesina è successo anche questo. Sotto le vesti dell’agile “vecchina”, che sfida la gravità lanciandosi dal campanile per regalare caramelle ai bambini, si celava in realtà la signora Sabrina, speleologa ed esperta alpinista. La spettacolare esibizione, proposta dal CAI di Jesi, è stata ben accolta dall’Amministrazione di Monte Roberto ed è stata anche l’occasione per presentare ai cittadini ed inaugurare con loro la nuova sede dell’associazione presso i locali comunali di S. Apollinare.

“Nel folklore popolare la Vecchia è il simbolo della fine dell’inverno, che lascia il posto all’arrivo della primavera – ha spiegato l’Assessore alla Cultura Liviana Pettinelli – rappresenta per questo la metafora della fine dei problemi e delle preoccupazioni, legate alla stagionalità della natura, che passano e sono state ormai superate. Ora si può finalmente rivolgere lo sguardo alla primavera e alla rinascita, come ad una speranza che si rinnova”.

 

Proprio con questo sentimento e attraverso questo rito simbolico, la comunità ha poi assistito al rogo della Vecchia. Il fantoccio, che è stato incendiato nel centro della piazza, era stato realizzato da Aldino Mercanti in collaborazione con l’Associazione “Mille luci e … altro”. Sotto lo sguardo vigile della Protezione Civile dei due Comuni di Monte Roberto e di Castelbellino e delle autorità presenti all’evento, sono continuati i festeggiamenti presso i locali del Centro polivalente. Qui i ragazzi del gruppo Giovanissimi dell’Oratorio della Parrocchia di S. Domenico Abate, quelli del gruppo Avis di Moie, delegazione di Pianello Vallesina e quelli del gruppo Scout Agesci hanno continuato a festeggiare il Carnevale con musica, dolcetti tipici e tanti giochi.

Iscra Bini

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.