IIS Marconi Pieralisi, inaugurati i nuovi laboratori avanzati | | Password Magazine
Banner-Hedone
hedone

IIS Marconi Pieralisi, inaugurati i nuovi laboratori avanzati

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce
La prof. Stefania Mantini, responsabile dei progetti PON, taglia il nastro. Alla cerimonia anche l'assessore Lenti, il vescovo e il dirigente Corrado Marri

JESI – Inaugurate questa mattina all’istituto Marconi Pieralisi le tre aule laboratoriali ammodernate con nuove strumentazioni e tecnologie finalizzate alle didattica. Oggi, nel giorno di consegna dei diplomi di maturità, nonché delle borse di studio per gli studenti meritevoli, si è svolta la cerimonia con il taglio del nastro, alla presenza dei dirigente d’istituto Corrado Marri, il vescovo Don Gerardo, l’assessore Paola Lenti, rappresentanti associazioni di categoria, docenti e maestri del lavoro. Grazie a finanziamenti ottenuti tramite fondi europei, partecipando con un progetto al PON (Programma Operativo Nazionale), l’istituto ha potuto acquistare nuovi mezzi tecnologici per i laboratori di chimica e fisica (50 mila euro) e di meccanica (75 mila euro).

In particolare, le prime due sono state dotate di kit multimediali, con lavagne, personal computer e software di ultima generazione che consentono di simulare in maniera del tutto aderente alla realtà gli esperimenti e le prove, i cui risultati si possono poi analizzare, rielaborare e discutere nelle aule “debate” immediatamente attigue. Il laboratorio meccanico è stato invece dotato di due nuove macchine – un tornio e una fresa di precisione -a controllo numerico, una stampante 3D replicator, una lampada per ipovedenti e una webcam.

La scuola, che si rivolge al mondo dell’industria, si pone come obiettivo quello di riconfermarsi ogni giorno come polo di eccellenza: «Per le indagini Eduscopio, siamo già al primo posto nella provincia di Ancona per indice di occupazione e coerenza tra gli studi fatti e mondo del lavoro – ha detto il dirigente Marri – I nostri studenti devono poter uscire da qui preparati. Occorrono ambienti adatti all’apprendimento: è dimostrato infatti che i risultati scolastici degli studenti sono correlati, oltre che alle metodologie didattiche utilizzate, anche al confort e alla qualità degli ambienti che devono poter disporre di arredamenti, layout e tecnologie capaci di coinvolgere gli studenti nei loro percorsi formativi».

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.