Il Comune di Castelbellino aderisce a "Puliamo il Mondo" | Password Magazine
Festival Pergolesi

Il Comune di Castelbellino aderisce a "Puliamo il Mondo"

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

Puliamo il mondo è l’edizione italiana di “Clean up the world”, il più grande appuntamento di volontariato ambientale nel mondo.

Il Comune di Castelbellino aderisce ormai da anni a questa iniziativa promossa da Legambiente in collaborazione con l’ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) e sabato 29 settembre dalle ore 09.30 alle ore 12.30 saranno coinvolti i bambini delle classi quarte e quinte della scuola primaria “Aldo Moro” della Frazione Stazione, che armati dei kit forniti da Legambiente ripuliranno da cartacce, mozziconi e rifiuti di vario genere i vicini parchi “Le querce” ed “8 Marzo”.

I bambini saranno accompagnati, oltre che dai loro insegnanti, dai volontari del Gruppo Comunale della Protezione Civile.

In mattinata, dopo il saluto del Sindaco Dott. Demetrio Papadopoulos, è prevista una breve lezione da un esperto del Circolo “Azzaruolo” di Legambiente che spiegherà i comportamenti virtuosi per non sporcare l’ambiente e ridurre i rifiuti prodotti.

La manifestazione proseguirà anche il giorno dopo domenica 30 settembre, quando ad armarsi di ramazza e sacchi per i rifiuti saranno pure gli adulti.

L’appuntamento è per le ore 09.00 presso il Parco Fluviale di Stazione.

Si formeranno due gruppi di volontari: uno sarà impegnato a pulire la strada provinciale dei Castelli dal bivio di Pianello Vallesina a Castelbellino e l’altro la pista ciclabile che da Stazione conduce a Pantiere. In totale il percorso avrà una lunghezza di ben 7 km di strada.

Per maggiori informazioni è possibile contattare l’Assessorato all’Ambiente tel. 348-3942427.

“Puliamo il Mondo non è solo un momento di ritrovo tra volontari giovani e adulti per ripulire aree sporche ed  esercitare importantissime forme di  cittadinanza attiva con il volontariato ambientale ma lo scopo della campagna – ha affermato l’Assessore Basili Rossano – è comunicare la necessità e la voglia di riappropriarsi del proprio territorio prendendosene cura, perché oltre a pulire si dovrebbe imparare a non sporcare. E’ per questo che anche quest’anno abbiamo voluto agganciare l’iniziativa ad una specifica campagna di comunicazione sul decoro urbano che ha come punto di riferimento lo slogan “Castelbellino è casa tua”.

All’iniziativa daranno il proprio contributo il circolo di Legambiente “Azzaruolo” di Jesi, l’Istituto Comprensivo “B. Gigli” di Monte Roberto, la Pro Loco di Castelbellino ed il Gruppo Comunale di Protezione Civile.

Comunicato da: Comune di Castelbellino

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.