Il Dream Day sponsor etico nelle maglie della Jesina

JESI – Per la prima volta le maglie della Jesina Calcio hanno anche uno sponsor etico. È il Dream Day che da anni è impegnato nel favorire la migliore integrazione tra diversamente abili e normodotati, specialmente tra i più piccoli, realizzando strutture ludiche capaci di stimolare la massima socializzazione.

Le nuove maglie sono state presentate oggi da Maurizio Coltorti, main sponsor della Jesina, Selena Abatelli, anima del Dream Day e Sandro Esposito a nome della società leoncella.

“La Jesina – ha detto Coltorti – intende rivalutare l’immagine di società simbolo del territorio e attraverso la propria maglia vuole dare visibilità a chi interpreta al meglio i valori di questa comunità. Abbiamo scelto di iniziare con il Dream Day ed ogni anno cambieremo soggetto per dare spazio a tutti, pur rimanendo il Dream Day e le altre associazioni che si alterneranno di volta in volta all’interno della famiglia della Jesina e della sua attività di marketing. Saremo sempre aperti a chi comprende che la Jesina è un bene comune con progetti sempre più ambiziosi orientati a sostenere, oltre all’attività sportiva, anche associazionismo e sociale e dunque capace di dare ampia visibilità a tutti coloro che vorranno intraprendere questo cammino insieme a noi”.

Emozionata e felice Selenba Abatelli: “Ringrazio la Jesina, è una bellissima iniziativa che mi riempie di orgoglio e permette di dare ulteriore voce ai nostri progetti. Essere scelti come primo sponsor etico è una bella responsabilità che ci dà tanto entusiasmo in più per far bene”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*