Il fiume Esino "esonda" in Regione: raccolte 182 firme per salvare l'area Roncaglia | | Password Magazine
Festival Pergolesi  

Il fiume Esino "esonda" in Regione: raccolte 182 firme per salvare l'area Roncaglia

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

 

JESI – In quanto promotori di una petizione sul Fiume Esino per un intervento di mitigazione del rischio idraulico in area Roncaglia, il gruppo MeetUp Spazio Libero Jesi  è stato convocato per un’audizione in III Commissione regionale, mercoledì 27 luglio.  I due firmatari presenti, Maria Teresa Mancia e Raimondo Cardinali, hanno consegnato nelle mani del presidente Andrea Biancani 182 firme di cittadini che in queste ultime settimane hanno aderito all’appello: “Salviamo l’area Roncaglia”, in sostegno della petizione giunta in Regione.

Nell’incontro sono emerse chiaramente  la situazione di estrema delicatezza del tratto di fiume in questione e le responsabilità accumulatesi nel tempo per lo stato di pericolo permanente.

Tecnici e consiglieri hanno convenuto circa la necessità di obbligare l’Enel all’osservanza degli impegni di manutenzione assunti con la concessione ottenuta per derivare l’acqua del fiume Esino.

I firmatari della petizione hanno rimarcato il carattere urgente dell’intervento richiesto di mitigazione del rischio idraulico, per cui  confidano nella trasmissione della petizione e della documentazione di accompagno alla Giunta Regionale,  auspicando che, come richiesto con la petizione, sulla impostazione del  progetto relativo si apra un reale processo di partecipazione di cittadini e associazioni, specie ambientaliste.

 

Comunicato da: MeetUp Spazio Libero Jesi 

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.