Il nuovo corso Matteotti, venerdì l'incontro pubblico | Password Magazine
Festival Pergolesi

Il nuovo corso Matteotti, venerdì l'incontro pubblico

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Anteprima da non perdere venerdì pomeriggio per conoscere il nuovo volto di corso Matteotti e di piazza Pergolesi a seguito della pavimentazione programmata dall’Amministrazione comunale e destinata a valorizzare appieno la principale area pedonale della città.

Alle ore 18, a palazzo dei Convegni, vi sarà infatti un incontro pubblico dove saranno illustrati tipologia, modalità e tempi di un intervento di riqualificazione atteso da tempo. All’iniziativa interverranno oltre al sindaco Massimo Bacci e all’assessore ai lavori pubblici Sergio Garofoli, anche i due progettisti che hanno vinto il concorso di idee promosso a suo tempo dal Comune e che presenteranno il nuovo progetto definitivo, rielaborato sulla base delle indicazioni fornite dall’Amministrazione comunale.

I lavori di pavimentazione, come già anticipato, partiranno questa estate ed interesseranno innanzitutto piazza Pergolesi destinata a diventare, anche con lo spostamento più indietro del monumento, una area pedonale pienamente fruibile.

L’intervento complessivo è finanziato da un contributo regionale di 667 mila euro residuo di un bando a cui il Comune aveva partecipato nel 2010 rimanendo fuori di un soffio dall’assegnazione delle risorse. Proprio la comunicazione del residuo da parte della Regione, ha rimesso in moto il progetto che era stato a suo tempo predisposto dagli architetti Anita Sardellini e Andrea Marasca: via asfalto e marciapiedi in luogo di una pavimentazione più consona alla strada pedonale per eccellenza della città, con accesso immediato a negozi e abitazioni.

L’occasione permetterà anche il rifacimento dei sottoservizi del corso Matteotti: condotte idriche e fognarie, allacci di energia, gas e telefono. Il contributo concesso, relativo ad un progetto che contemplava azioni di riqualificazione urbana e housing sociale, sarà utilizzato anche, in concorso con la stessa Multiservizi ed Erap, per eseguire altri due importanti interventi: la pavimentazione di piazza Colocci dove si affaccia il palazzo della Signoria e la ristrutturazione di un edificio per la realizzazione di sei alloggi popolari.

Comunicato da: Comune di Jesi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.