Il poeta Umberto Piersanti alla biblioteca La Fornace | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Il poeta Umberto Piersanti alla biblioteca La Fornace

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

MOIE – Appuntamento di grande richiamo e spessore culturale alla biblioteca La Fornace di Moie. Mercoledì 12 settembre, alle ore 21, il poeta Umberto Piersanti presenterà il suo ultimo libroAnime perse”. Diciotto storie vere dai centri di recupero del Montefeltro, raccolte da Ferruccio Giovanetti e trascritte e interpretate da Piersanti. Un libro che racconta storie ambientante in quelli che si chiamavano manicomi criminali, dove arrivano persone che non hanno ucciso per interesse o per calcolo, ma in preda alla follia. L’incontro sarà presentato dall’assessore alla Cultura Sandro Grizi che porterà il saluto dell’Amministrazione al poeta, originario di Urbino, considerato tra le figure maggiori della letteratura italiana contemporanea. Sarà presente anche il critico letterario Massimo Raffaeli.

Piersanti debutta nel mondo della letteratura nel 1967, a soli 26 anni, con “La breve stagione”. Da allora nel corso della sua ultra decennale carriera ha pubblicato, oltre a diverse raccolte poetiche, testi di saggistica e anche opere di narrativa. Ha vinto, fra i tanti, il Premio nazionale Pisa nella sezione poesia, il premio Camaiore, il premio Penne, il premio Caput Gauri, il premio Insula Romana e inoltre il Mastronardi, il Piccoli, il Frascati e nel 2016 il Ponte di legno poesia. Dirige la rivista di letteratura contemporanea e creatività Pelagos. Nel 2005 fu uno dei candidati al Premio Nobel per la letteratura.

Nel 2012 esce il romanzo Cupo tempo gentile (Marcos y Marcos) con cui vince numerosi premi. È anche autore di film (L’età breve, 1969, Sulle Cesane, 1982). Nel 2015 Marcos y Marcos ha pubblicato la raccolta di poesie Nel folto dei sentieri (premio Cavallini 2017). Il nuovo lavoro per Marcos y Marcos è appunto il libro di racconti Anime perse. Piersanti è presente anche in numerose antologie italiane e straniere.

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.