Il raddoppio ferroviario in una maxi torta grazie a Marco Cascia | | Password Magazine

Il raddoppio ferroviario in una maxi torta grazie a Marco Cascia

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

CASTELPLANIO – Più dolce l’inaugurazione del nuovo binario tra Castelplanio e Montecarotto grazie a La Dolce Vita di Marco Cascia  che, per l’occasione, ha realizzato una torta a dir poco “statuaria”.

Venticinque chili di torta in pan di spagna, dalle dimensioni di un 1 metro per 80 centimetri, farcita con crema chantilly, salsa di cioccolato e praline croccanti per riprodurre in ogni dettaglio le due stazioni di Castelplanio e di Montecarotto-Castelbellino con tanto di doppio binario, tettoia, sottopassaggio, due treni e passeggeri in attesa pronti a salire.

Ci sono voluti più di 12 chili di pasta di zucchero e una settimana di lavoro per trasformare in un dolce il raddoppio della Orte-Falconara. Soddisfazione per Marco Cascia, pasticcere e cioccolatiere di La Dolce Vita di Moie, che stamattina ha consegnato personalmente alla stazione la torta durante la cerimonia istituzionale alla presenza di autorità, rappresentanti di Regione, Trenitalia e Rete ferroviaria italiana, i sindaci di Castelplanio, Barbara Romualdi e di Maiolati, Umberto Domizioli.

Un nuovo inizio per l’intera comunità e per la Vallesina celebrato – è il caso di dirlo – doppiamente con gusto.

 

Chiara Cascio

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.