In 3000 al Palazzetto per Jesi Open, in pista 1250 coppie da tutto il mondo. Già confermate le date 2017 | | Password Magazine
Lulù  

In 3000 al Palazzetto per Jesi Open, in pista 1250 coppie da tutto il mondo. Già confermate le date 2017

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Si è conclusa con successo di pubblico e partecipanti la 16^ edizione del campionato del mondo di Danza sportiva “JESI OPEN”, svoltasi al Palatriccoli di Jesi da l’8 all’ 11 dicembre.

La manifestazione, inserita ufficialmente nel calendario della FIDS (Federazione Italiana Danza Sportiva Unica, riconosciuta dal CONI) e WDSF (World Dance Sport Federation), ha richiamato in città oltre 2500 atleti provenienti da diversi paesi europei e extraeuropei. Sono state circa 1250 le coppie che si sono sfidate in pista da ballo, provenienti da 15 nazioni, davanti a uno staff tecnico di circa 115 giudici, dei quali 14 provenienti dall’estero. Ideatori della manifestazione, i maestri Marco Pasqualini e Monia Borioni, tecnici responsabili dell’a.s.d. Ma.Mo. Dance di Falconara Marittima che, da oltre 25 anni attivi nella danza sportiva, hanno saputo come sempre stupire il pubblico con l’ottima organizzazione e l’impeccabile scenografia creata appositamente per il Palazzetto dello Sport di Jesi.

Buona anche l’affluenza di pubblico al Palazzetto, con una media di 3000 presenza al giorno.

Il connubio tra sport e spettacolo, la qualità del ballo e l’afflusso di visitatori hanno fatto sì che Jesi Open acquistasse un riconoscimento da parte della Regione come manifestazione di Sport & Turismo tra le più importanti delle Marche e un’attrazione turistica invernale per eccellenza della città di Jesi. Nei quattro giorni di ballo, infatti, hotel, ristoranti e strutture ricettive di Jesi e Vallesina hanno avuto il tutto esaurito.

Chiusa l’edizione 2016, si pensa già alla prossima: l’appuntamento sarà sempre al Palatriccoli di Jesi nelle giornate 8,9, 10 dicembre 2017.
Non mancheranno gli appuntamenti estivi proposti da Ma.Mo Dance: a luglio tornerà “Ballando sotto le stelle” in piazza, con doppio appuntamento a Jesi e a Falconara. Sul palco ospiti importanti e circa sessanta ballerini che si esibiranno in danza moderna, caraibica, danza del ventre, hip hop, danza classica e tanto altro per una serata che si articola in quaranta spettacoli, divenuta ormai appuntamento fisso dell’estate.

Per volesse scendere in pista, sono aperti i corsi e le attività della Ma.Mo Dance, la più grande scuola delle Marche, operativa nelle due sedi di Jesi, in via Gallodoro 96, e Falconara Marittima, in via Marconi 31. Per info: www.mamodance.it


Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.