In distribuzione la tessera per prelevare l'acqua dalla fontana di piazza Kennedy | Password Magazine
Festival Pergolesi

In distribuzione la tessera per prelevare l'acqua dalla fontana di piazza Kennedy

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

MOIE – Da lunedì 4 febbraio per prelevare l’acqua dalla fontana di piazza Kennedy occorrerà munirsi di una tessera. La card darà diritto ad un’erogazione massima di 12 litridi acqua al giorno fino a un massimale annuo di 1.500 litri. Per le famiglie del Comune il costo sarà di 20 euro all’anno, o ad esaurimento del massimale di 1.500 litri, per i non residenti, il costo sarà di 30 euro all’anno.

La distribuzione delle tessere, a cura della Pro loco, avverrà da lunedì 14 gennaio, presso la Sala Joyce Lussu (sede dell’Informagiovani) del centro culturale “eFFeMMe23” di Moie (via Fornace al civico 23). I giorni e gli orari saranno i seguenti: lunedì dalle 8 alle 11, martedì dalle ore 8 alle 10, venerdì dalle 8 alle 11 e dalle 17 alle 20, sabato dalle 8 alle 12.

Il regolamento in dettaglio del servizio viene fornito ai cittadini al momento del rilascio della tessera. La fontana per la distribuzione di acqua potabile, anche frizzante e refrigerata, è stata inaugurata lo scorso 28 agosto, ed è stato subito un successo. Sono centinaia i cittadini che ogni giorno prelevano l’acqua dal nuovo impianto. Una fontana, denominata “aQa”, interessante e apprezzata anche dal punto di vista architettonico, quella costruita in base al progetto dell’architetto Marco Battistelli. Un manufatto nel quale sono integrate delle sedute e due monitor, utilizzati per la comunicazione istituzionale e come spazi pubblicitari per aziende e attività commerciali. Nei primi mesi la distribuzione di acqua è stata gratuita, ma col 2013 inizierà il prelievo con il sistema delle tessere. La fontana è il primo elemento del progetto integrato, che sarà realizzato a stralci, di riqualificazione di tutta l’area che comprende il Parco Aldo Moro e piazza Kennedy. Un piano che vedrà, come secondo stralcio, la sostituzione dell’attuale struttura per organizzare le feste, oramai obsoleta, con una nuova, collocata non più sotto la copertura della piazza ma nell’area immediatamente adiacente di Parco Aldo Moro.

Comunicato da: Comune di Maiolati Spontini

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.