Inaugurata la nuova fermata ferroviaria «Macerata Università» | Password Magazine
Festival Pergolesi

Inaugurata la nuova fermata ferroviaria «Macerata Università»

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

MACERATA – Ieri mattina a Macerata il presidente Luca Ceriscioli, l’assessore Angelo Sciapichetti, il sindaco del Comune di Macerata Romano Carancini, il consigliere regionale Francesco Micucci e il rettore di Unimc / Università degli Studi di Macerata Francesco Adornato hanno inaugurato la nuova fermata ferroviaria “Macerata Università”.
Si tratta di un’opera molto importante che serve il polo universitario, caratterizzato da un’utenza di circa 2.600 studenti, oltre al personale docente e tecnico-amministrativo.

Il Presidente Luca Ceriscioli: «La stazione inaugurata, prima in Italia a denominarsi Università, si colloca all’interno di un progetto più ampio e articolato, che punta a elettrificare la rete ferroviaria marchigiana, al rinnovo (entro il 2025) dei 25 treni regionali, all’eliminazione dei passaggi a livello con i sottopassi, a promuovere la mobilità dolce intermodale treno e bicicletta».

L’intervento è stato realizzato nell’ambito dei lavori di elettrificazione della linea Civitanova Marche – Albacina, che prevedono anche opere di ampliamento e ammodernamento delle stazioni presenti lungo il percorso. Quella di “Macerata Università” è una nuova fermata, predisposta al Km 25+470 di Vallebona. L’opera realizzata accresce i livelli di accessibilità dell’Università.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.