Inaugurato al parco "Murri" il nuovo Healing Garden del Lions Club Jesi | | Password Magazine
Banner4Baffi

Inaugurato al parco “Murri” il nuovo Healing Garden del Lions Club Jesi

Inaugurazione dell’Healing Garden del Parco Murri di Jesi per opera del Lions Club Jesi.

JESI – Nel primo pomeriggio di oggi è stato inaugurato l’Healing Garden del Parco Murri di Jesi intitolato a Melvin Jones, colui che 101 anni fa fondò il “Lions Club International”: è stata posizionata all’entrata del parco un un’apposita targa a lui dedicata. La realizzazione di questa opera rientra tra i servizi previsti dal centenario del Lions Club e più precisamente nella donazione di simboli lionistici alla comunità.

Presenti all’inaugurazione vari esponenti del Lions Club Jesi, tra cui il presidente Luciano Goffi, autorità politiche, vertici Asur e medici dell’ospedale.

«Grazie per averci seguito anche in questa piccola iniziativa – commenta Goffi – siamo contenti e onorati di aver potuto intitolare questa piccola area verde, riqualificata, al nostro fondatore: questo simbolo ha per noi un significato di servizio che corona una volontà che abbiamo avuto dall’inizio dell’anno».

Si tratta di un primo passo importante verso l’auspicabile recupero dell’intera macchia verde adiacente il nuovo “Calo Urbani” e della vecchia struttura del “Murri”, come afferma il consigliere regionale Enzo Giancarli: «Si tratta di un piccolo passo certo ma pensiamo e crediamo nella completa riqualificazione dell’area, per creare una vincente integrazione fra il vecchio e il nuovo».

Intanto, è stata data nuova vita al terreno e alle piante che abitano l’area, sono stati piantati fiori nuovi e melograni, recuperate le stesse essenze profumate e benefiche che erano già presenti nel parco, eliminato il secco e provveduto ad un nuovo impianto di irrigazione: «Questo è sicuramente un inizio – spiega il dott. Marco Candela – e speriamo che qualcosa si muova, affinché il cambiamento si possa verificare in tutto il parco, per uscire dal concetto di ospedale grigio e tetro e creare una cittadella della salute che possa dare un nuovo significato alla parola riabilitazione».

Presente anche il dott. Alessandro Marini,  Direttore generale Asur Marche, che ha sottolineato la forza di volontà e l’impegno del Lions Club Jesi alla base di grandi risultati:«E’ per noi una grande soddisfazione la realizzazione di questa piccola area verde, ma se le cose si fanno bene, i risultati si vedono, ed è questo il caso. E quindi grazie».

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.