Inaugurato il secondo campo da rugby , è grande festa | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Inaugurato il secondo campo da rugby , è grande festa

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI  – Inaugurato oggi il secondo campo da rugby in sintetico, in via Mazzangrugno.

Alla cerimonia di inaugurazione il sindaco di Jesi Massimo Bacci, accompagnato dall’assessore allo Sport Ugo Coltorti e dal presidente del Club Rugby Jesi ’70 Luca Faccenda, alla presenza dell’On. Emanuele Lodolini, del consigliere regionale Enzo Giancarli e del presidente Coni Marche Fabio Sturani. In campo, anche lo striscione del Dream Day, a ricordare l’appuntamento di domani e la partnership tra Club Rugby Jesi e l’iniziativa benefica di Selena Abatelli.

La cerimonia di inaugurazione, aperta dalle esibizione dei Gruppi storici dell’Ente Palio di San Floriano e seguita dai saluti delle istituzioni, è stata occasione per il presidente Faccenda do far luce sui prossimi obiettivi: trasformare la struttura in un grandissimo polo sportivo, di Serie A, continuando ad investire sugli spazi, sui dirigenti e sui tecnici.

I lavori, partiti a maggio, hanno interessato due ettari di terreno espropriati dal Comune di Jesi e ceduti in concessione alla società Club Rugby Jesi ’70 cui vanno sommati altri 3 mila metri quadrati acquistati dalla realtà sportiva per proprio conto da un campo adiacente. Il risultato è il raddoppio complessivo dell’impianto, un secondo campo in sintetico da utilizzare tutto l’anno, riservando quello in erba alle gare ufficiali, nuovi parcheggi.

In progetto, un nuovo blocco spoiatoi che sarà realizzato entro aprile.

Il rinnovo dell’impianto si inserisce in un progetto di turismo sportivo e permetterà di valorizzare ancor di più le attività della Rugby Jesi ’70 che, dopo la promozione in serie B, sta ottenendo risultati sempre maggiori potendo contare anche su un settore giovanile attivo e promettente.

La festa è iniziata con l’apertura del Village (Baby park, zona terzo tempo, Hospitality e video zone). Novità la Partita storica della palla ovale con costumi a tema e la partecipazione dei figuranti dell’Ente Palio di San Floriano.


Alle ore  21.00, presentazione delle squadre e della nuova maglia da gioco, con la partecipazione delle Maracuja Cheerdance di Santa Maria Nuova. Poi Fuochi d’Augurio e concerto degli Brutti di Fosco fino alle 23.30 quando scatterà l’ora della Pasta di Mezzanotte, offerta dal Terzo Tempo. Infine, dalla mezzanotte, DJ Time.

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.