Incontriamoci in Cucina: il cordon bleu alternativo | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Incontriamoci in Cucina: il cordon bleu alternativo

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

INCONTRIAMOCI IN CUCINA

A cura della dott.ssa Letizia Saturni –Nutrizionista e Health Coach

Nuovo appuntamento per preparare e gustare insieme … il Cordon bleu Alternativo!

Siamo soliti pensare al cordon bleu come una grassa-calorica pietanza a base di cotoletta di pollo o tacchino con un ripieno di formaggio e prosciutto, tutto avvolto da una panatura per successiva frittura in abbondante olio.

Vi propongo invece una fresca, accattivante e gustosa alternativa da preparare facilmente sostituendo alcuni ingredienti e proponendovi una modalità di cottura più salutare!

INGREDIENTI – per 4 persone

230g di Melanzane

120g di Prosciutto cotto

120g di Scamorza

Uova 2

Farina di ceci q.b

Farina di mais q.b

Qualche foglia di Basilico

PREPARAZIONE e COTTURA

Lavare e tagliare a fette, nel senso della larghezza, la melanzana;

salare leggermente e lasciare riposare.

Nel frattempo

– preparare una pastella con farina di ceci, acqua e sale

[la consistenza deve essere cremosa ma staccarsi bene dalla forchetta]

preparare una teglia con un foglio di carta da forno

– riscaldare il forno a 180°C.

Prendere una fetta di melanzana e aggiungere 2 fettine sottili di scamorza, 1 fettina di prosciutto cotto ed 1 foglia di basico;

chiudere il cordon bleu con un’altra fettina di melanzana;

impanarlo prima nella pastella di farina di ceci e poi nella farina di mais;

adagiare il cordon bleu con la doppia panatura, nella teglia;

cuocere al forno a 180°C per 30-40 minuti [a metà cottura girarlo].

Potrà essere gustato, con il suo doppio involucro croccante e saporito, sia a casa servendolo con gustose, colorate, croccanti e fresche insalate estive oppure potrà essere consumato – come panino – al lavoro, in spiaggia o in viaggio abbinandolo con una manciata di ciliegie oppure 1 pesca oppure 3-4 albicocche.

Per appuntamento: 347 4351576 – www.letiziasaturni.it

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.