Incontro in Regione tra Osvaldo Pirani e Luca Ceriscioli

JESI – Incontro informale in Regione tra il candidato sindaco del Partito Democratico a Jesi, Osvaldo Pirani, e il presidente della Giunta regionale Luca Ceriscioli.

L’ex sindaco di Pesaro, che già conosceva bene Pirani, ha approfittato dell’occasione per parlare delle potenzialità di Jesi e per dare qualche consiglio al candidato del suo stesso partito. “La Vallesina è in una posizione geografica che la rende particolarmente appetibile per ogni industriale: è baricentrica rispetto alla Regione e, guardando in prospettiva, anche rispetto alla futura macro-regione. È facilmente accessibile da ogni versante ed è molto vicina ad un aeroporto internazionale che abbiamo fatto di tutto per salvare. Infine, dato da non trascurare, è ricompresa in un’area favorita per gli investimenti. L’Amministrazione di Jesi deve avere ben chiare queste potenzialità e deve saperle sfruttare per creare posti di lavoro e dare avvio ad un nuovo sviluppo”.

Ceriscioli ha espresso la massima soddisfazione nell’apprendere dal segretario del Pd di Jesi Pierluigi Santarelli, anch’egli presente all’incontro, il percorso che ha portato all’individuazione di Pirani come candidato capace di compattare il partito, e alla costruzione di una lista che guarda avanti gettando il seme per una nuova classe di amministratori.

All’incontro in Regione hanno partecipato anche il segretario regionale Comi, l’assessore Emanuela Bora, i consiglieri regionali del territorio Enzo Giancarli e Gianluca Busilacchi, il presidente del consiglio regionale Antonio Mastrovincenzo, tutti in prima linea per fornire il proprio sostegno alla candidatura di Osvaldo Pirani.

Dal canto suo, Pirani ha parlato dei punti essenziali del suo programma, incentrato proprio sul rilancio di Jesi come riferimento per un territorio che sta perdendo terreno e opportunità. Ha illustrato il progetto di una cittadella della salute da far nascere intorno all’Ospedale Carlo Urbani e sottolineato le esigenze connesse alla salute della popolazione più debole e degli anziani. A tal proposito si è parlato delle opportunità derivanti dalla sinergia tra welfare pubblico e privato, che sarà oggetto di un interessante incontro proprio a Jesi, il prossimo 24 maggio. A quell’iniziativa pubblica, tra gli altri ospiti, sarà presente anche Luca Ceriscioli.

“Nello sviluppo di queste strategie fondamentali per il futuro della Vallesina -ha concluso Ceriscioli- non può che esserci la massima sintonia tra Jesi, la Vallesina e la Regione”.

L’incontro si è concluso con un caloroso in bocca al lupo e un arrivederci a presto a Jesi.

Comunicato da: PD Jesi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*