Infarto lungo la SS76, arrivano i soccorsi

JESI – Malore in superstrada e anche la macchina va in panne. Giornata no per un anconetano di 62 anni che, nella serata di venerdì, è stato costretto a fermarsi lungo una piazzola di sosta, poco dopo l’uscita di Jesi Centro, in direzione Ancona. L’auto era in panne e da circa due ore l’uomo avvertiva strani sintomi che lo hanno convinto a non proseguire. Di fatto, ciò che stava avendo era un vero e proprio infarto: fortunatamente, l’uomo è riuscito a chiamare i soccorsi del 118 in tempo. Il personale sanitario, con automedica e un’ambulanza della Croce Verde di Jesi, è tempestivamente arrivato sul luogo della segnalazione. L’uomo è stato subito trasportato d’urgenza all’ospedale di Torrette con codice rosso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*