Informagiovani e Lions Club uniti per il futuro dei giovani Jesini | | Password Magazine

Informagiovani e Lions Club uniti per il futuro dei giovani Jesini

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI- Un appoggio concreto ai giovani, agli studenti e a chi si sta affacciando al mondo del lavoro. Da qui parte l’idea di istituire un nuovo servizio di consulenza, istituito dall’Assessorato ai Servizi Educativi, tramite Informagiovani, insieme al Lions Club Jesi.

Informagiovani, come ha spiegato la referente Giulia Bellagamba, è un servizio gratuito di orientamento, rivolto principalmente ai giovani nella fascia d’età che va dai 14 ai 35 anni. Ha attualmente la sua sede in Largo Salvatore Allende a Jesi e, con un’apertura totale di 15 ore settimanali, con mattine e pomeriggi alternati, accoglie mediamente dai 50 ai 60 utenti a settimana. I servizi messi in campo da Informagiovani, attiva sin dal 1998, sono mirati per le aree di interesse dei giovani cittadini: per gli studenti di scuole medie e superiori, si effettua un puro servizio di orientamento, invece, per chi si affaccia al mondo del lavoro, previo appuntamento, è possibile l’assistenza nella stesura e/o revisione del curriculum vitae, registrazione a banche dati di aziende e agenzie di somministrazione, colloqui di orientamento sulla ricerca attiva del lavoro.

“Con questa nuova iniziativa- dice Giulia Bellagamba- l’obiettivo si fa più concreto.”

“Si tratta di organizzare, previo appuntamento, consulenze specialistiche rivolte ai giovani in ambito economico, legale, e presto anche psicologico, ci stiamo ancora organizzando in merito- spiega l’Assessore Marisa Campanelli– Ad occuparsene saranno figure messe a disposizione da parte del Lions Club di Jesi. Quello che è importante per noi è la possibilità di arricchire l’offerta di Informagiovani, grazie al service messo a disposizione, a favore di tutta la cittadinanza. Molti giovani si allontanano alla ricerca di un lavoro, e il nostro obiettivo è piuttosto quello di farli rimanere qui: loro sono la vera ricchezza della nostra città.”

Grazie al Lions Club quindi, Informagiovani può diventare il punto di partenza per le attività imprenditoriali.

 

La pensa così anche Roberto Pacini, presidente del Lions Club Jesi “Per noi stare con i giovani è un’attività imprescindibile, sono loro la vera risorsa del territorio. La nostra volontà è quella di mettere a disposizione le figure professionali più adatte, per aiutare giovani che vogliono aprire una startup, ma anche più semplicemente per chi ha bisogno di una consulenza commerciale per aprire una partita iva. Si tratta di consulenze a titolo gratuito.”

D’altra parte la generosità del Lions Club non è nuova, in quanto da anni i suoi soci operano nelle scuole medie e superiori, sensibilizzando i più giovani su tematiche importanti: alle scuole medie viene in particolar modo trattato il tema della Pace, mentre negli Istituti Superiori, attraverso il “Progetto Martina”, in collaborazione con il Ministero della Salute, si discute sull’importanza della prevenzione nei casi di malattie gravi, quali tumori etc. etc.

Sul filo rosso di questa nuova iniziativa insiemea Informagiovani, il Lions Club affronta già da anni il tema dell’educazione finanziaria, alla quale è dedicato un progetto specifico, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, che si svolge ogni Ottobre.

 

“Ora, occorre solamente stabilire le modalità di erogazione di questo nuovo servizio” – ha commentato Giorgio Bartolucci, del Consiglio Direttivo del Lions Club.

Con l’apertura della loro nuova sede, in Via Marche 14, non resta che attendere la gestione degli appuntamenti in accordo con Informagiovani: l’idea è quella di gestire, tramite appuntamenti, la richiesta prima da parte di Informagiovani, dopodiché verrà indirizzata la parte più operativa alle figure preposte del del Lions Club.

 

A cura di Giovanna Borrelli

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.