Infortuni sul lavoro, due operai in ospedale

JESI – Due gli infortuni sul lavoro avvenuti nella giornata di ieri. Il primo è accaduto alle luci dell’alba alla New Holland: un operaio di 55 anni, per dinamiche ancora da accertare, si è procurato una ferita alla tempia, un taglio che gli ha procurato la perdita di parecchio sangue. Allertato il 118, l’uomo è stato trasportato da un’ambulanza della Croce Verde di Jesi in ospedale per gli accertamenti. Le sue condizioni non sarebbero gravi. In mattinata, l’intervento dei sanitari si è reso necessario anche in un’altra azienda della Zipa. Soccorso un uomo in una ditta di via Pastore e, in questo caso, le cause sarebbero attribuite a un malore: mentre stava lavorando, l’operaio è svenuto ed ha battuto la testa. Sul posto è intervenuto il 118 con un’ambulanza della Croce Verde di Jesi che ha trasportato il paziente in ospedale in codice giallo. Le sue condizioni non sono gravi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*