Insieme Civico presenta la lista dei candidati | | Password Magazine

Insieme Civico presenta la lista dei candidati

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Presentata questa mattina presso la sede di via Setificio la lista di Insieme Civico, a sostegno di Massimo Bacci.
La scelta di appoggiare il sindaco uscente e di non presentare un proprio candidato in corsa per il ruolo di Primo Cittadino deriva, secondo quanto dichiarato dal presidente Marco Giampaoletti “dal rispetto nei suoi confronti, avendo negli ultimi cinque anni condiviso con lui progetti e percorsi comuni”.

“Dopo la mia candidatura a sindaco nelle elezioni del 2012, in fase di ballottaggio Insieme Civico decise di appoggiarlo senza remore, una scelta che ci condusse ad una conseguente vittoria – sono le parole di Giampaoletti – E’ chiaro che al momento della volontà dell’Amico Bacci a ricandidarsi a Sindaco della nostra città non potevamo che riconfermare il nostro appoggio e quindi, correre insieme”.

Secondo quanto espresso anche dal coordinatore di Insieme Civico Claudio Bigi “Il periodo trascorso ha dimostrato coesione e condivisione. Per questo abbiamo costruito una lista composta da 14 donne 10 uomini, di cui molti giovani, per creare una squadra affiata che sarà in grado di superare la sfida elettorale”.

Insieme Civico mette tra i  risultati determinanti per questa Amministrazione in primis la riduzione della posizione debitoria del bilancio comunale che presentava, a maggio del 2012 un deficit di circa 30 milioni di euro, sceso allo stato attuale a 17 milioni di euro, “grazie ad un’ amministrazione oculata e puntuale nel recuperare la somma di 13 milioni di euro in cinque anni”.

Di questo Insieme Civico e il restante governo della città ne vanno orgogliosi e “fieri di aver svolto il proprio dovere esclusivamente nell’interesse del popolo Jesino”.

In cinque anni si è condiviso un percorso che ha dato anche la possibilità ai consiglieri eletti di Insieme Civico di dimostrare la capacità di costruire e del fare. Obiettivo, portare avanti il progetto condiviso con le altre delegazioni presenti sul territorio di creare una confederazione di liste civiche che un giorno possano avere voce anche in regione. “Un ringraziamento ai consiglieri uscenti la gentile Maria Chiara Garofoli e l’Amico Giorgio Rossetti, la prima per essere stata la Presidente della I Commissione  e per il consigliere Giorgio  per il lavoro svolto e la sua determinazione su alcune problematiche vedi la commissione Banca Marche,  la commissione ambiente, che ha deciso di non candidarsi per motivi di lavoro ma rimanendo sempre nel direttivo di Insieme Civico” fa sapere Giampaoletti. 

Nella lista spiccano i nomi di alcuni referenti di quartiere come i giovani Emanuel Santoni e Vanessa Cartuccia insieme a Ugo Grilli della UIL Pensionatirispettivamente di zona Coppetella, Mazzangrugno e Montetabor. Ci sono anche Marika Campana, giovanissima mamma, Donatella Pasquinelli, in attesa di un occupazione, Isabella Curzi, costretta a lasciare il lavoro per la famiglia, Vito Nuzzi, agente di commercio. C’è anche Pasquale Liguori, ex presidente del Tribunale per i Diritti del Malato, presso il quale ha svolto vent’anni di volontariato. Candidato consigliere anche Marco Giampaoletti, ideatore e creatore del movimento Insieme Civico  che “con la sua abnegazione e senso del dovere e capacità non comuni ha svolto i vari incarichi affidatigli come la costituzione dei comitati di quartiere, il miglioramento delle fiere di San Settimio, la riqualificazione dei mercati settimanali e in sede fisse, e tante altre problematiche affrontate sempre tenendo conto delle esigenze dei cittadino sia nella città che nelle periferie che negli ultimi anni sono state abbandonate  con il raggiungimenti di obbiettivi mai prima raggiunti “. La squadra comprende anche Federico Bonci, Barbara Belardinelli, Anthony Bufali, Paola Campanelli, Carlo Carbonari, Federica Fabrizi, Nadio Gagliardini, Anesa Karic’, Caterina Luzi, Gustavo Marigliano, Camilla Muzi, Elisabetta Piangerelli, Claudia Perricone, Caterina Pieralisi e Valentina Sandroni. 

La squadra che è stata formata è pronta a confrontarsi con le altre liste che appoggiano a Bacci ma anche le altre liste degli altri candidati. “I candidati a Consigliere Comunale sono persone con volti nuovi alla politica e con un primato  14 donne e 10 uomini rompendo la tradizione che le donne devono essere sempre  in numero minore anche con candidati con età diverse da 19 anni fino a 72 anni, ma con una preparazione  in vari settori da ingegneria edile,  belle arti, lingue straniere, contabilità, sviluppo economico e così via – spiega Giampaoletti –  Questo fa sì che con le candidature scelte dia alla lista una preparazione nei vari settori, urbanistici, finanziari, sanitari perciò una lista pronta per nuove sfide con un maggiore impegno e ricoprendo incarichi per amministrare la nostra città”.

Riguardo al programma che verrà condiviso con le altre liste ci saranno dei punti fondamentali che verranno affrontati a 360 gradi come la sicurezza, viabilità, mobilità, sanità, ambiente, sociale ma con progetti realizzabili, e anche alcuni che per essere conclusi ci vorranno tutti i 5 anni di mandato se saremo  eletti. Inoltre Insieme Civico con questi progetti oltre a Jesi si sta preparando anche a nuove sfide elettorali a Falconara dove è già presente con un gruppo di lavoro e un suo Assessore e altri comuni che vorranno lavorare con il civismo puro dando ai cittadini la possibilità di partecipare fattivamente.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.