Jesi, arrestato 46enne per reati contro il patrimonio: sconterà la pena a Montacuto | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Jesi, arrestato 46enne per reati contro il patrimonio: sconterà la pena a Montacuto

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Nella mattinata odierna, gli agenti del Commissariato di Jesi, agli ordini del vice questore aggiunto Michele Morra, hanno proceduto all’arresto di I. G., jesino, di 46 anni, in esecuzione di una pena dentiva emessa dal Tribunale di Ancona di 2 anni e 3 mesi di reclusione.
Il soggetto era già conosciuto alle Forze dell’ordine per una serie di reati contro il patrimonio, ovvero furti e rapine commessi nel territorio di Jesi, a partire dal 2008, e questa mattina, alle prime ore dell’alba, è stato tratto in arresto nei pressi della sua abitazione, nei pressi del centro storico, a seguito di un mirato servizio
L’uomo è chiamato a scontare il cumolo pene ed è stato accompagnato presso la Casa circondariale di Montacuto.
L’operazione si inquadra nella meticolosa attività di controllo del territorio posta in essere dagli agenti del Commissariato che ha visto negli ultimi mesi la cattura di diversi
soggetti che avevano provvedimenti ristrettivi a loro carico.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.