Jesi Centro, il presidente Marco Broglia annuncia le sue dimissioni | Password Magazine
Festival Pergolesi

Jesi Centro, il presidente Marco Broglia annuncia le sue dimissioni

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Marco Broglia, presidente dell’associazione dei commercianti Jesi Centro, annuncia le dimissioni dal suo incarico.

marco broglia
Marco Broglia

«Archiviata con il lieto fine la trattativa sui lavori di Corso Matteotti, da presidente dell’associazione Jesi Centro è tempo di bilanci -si legge in una nota -. Il vincitore è solo il buon senso che alla fine è prevalso su tutte le parti in causa.

Quel buon senso che anche noi cittadini siamo in grado di tirare fuori per capire che la situazione è difficile anche per chi deve gestire la città.

Dispiace molto il raffreddamento dei rapporti tra la nostra associazione che conta 100 imprenditori associati con tanti lavoratori a seguito e l’Amministrazione comunale. Speriamo presto di recuperare e cooperare per il bene della città.

A questo punto è importante farmi da parte per il bene dell’associazione e lasciare spazio a forze nuove . Finisce qui la mia opera di volontariato cosi da concentrarmi di più sulle mie attività e progetti. 

Sono stati poco più di due anni pieni, intensi e di crescita personale. Vedere questa unione tra una categoria storicamente slegata è stata una grande soddisfazione. Indimenticabile la foto in più di 300 persone sotto l’arco per farne una shopper uguale per tutti.

Molte cose rimarranno indelebili nella mia memoria: penso a tutta la gente all’inaugurazione del Natale 2018 con il flash mob dei commercianti poi replicato giorni dopo alla casa degli anziani. Penso a Jesi ‘s Got Talent in piazza, spettacolo memorabile. Penso alle tantissime serate magiche, musicali, penso al gioco dell’oca per i negozi, alla caccia al tesoro con le famiglie, ai manichini viventi, alla raccolta fondi per le scuole primarie con i calendari disegnati dai bambini, alle cose organizzate con il Teatro Pergolesi. Tutte iniziative condivise con il team del comitato con lo spirito di fare qualcosa per la nostra città.

Ringrazio gli assessori Butini, Napolitano, Renzi, la dottoressa Sorbatti, il segretario Celli, cordiali e  sempre propensi  al confronto. 

Ringrazio in particolar modo tutti gli operatori comunali fino alla Municipale che ho scoperto sempre molto disponibili e competenti nel risolvere problemi burocratici a volte incomprensibili. Siamo in buone mani.

Ringrazio per la disponibilità il Sindaco, che quando hanno coinciso gli intenti, ci ha sempre ascoltato e aiutato.

Ultimo grazie di cuore a tutti i miei colleghi dell’Azienda Corso, tutti presidenti come il sottoscritto. Buona fortuna a tutti in questo momento difficile, ci si vede in giro per la vasca».

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.