Jesi Città Regia: l'impegno del Comitato a sostegno del titolo | Password Magazine
Banner Aprile IH Victoria

Jesi Città Regia: l’impegno del Comitato a sostegno del titolo

JESI –  Il Comitato a sostegno del titolo “Jesi, città Regia”, attraverso le sue promotrici Belardinelli Paola, Cercaci Chiara e Chechile Maria Teresa, nasce con l’intento di creare un percorso fruibile, propositivo e consultivo per l’Amministrazione Comunale, incentrando sul recupero e la valorizzazione di un immenso patrimonio storico-culturale ed enogastronomico, anche al fine di favorire lo sviluppo imprenditoriale nel settore; con l’avvio di itinerari tematici.

Le promotrici del comitato, dunque, invitano la cittadinanza tutta ad assistere alla discussione sulla mozione che si terra’ venerdì 27 ottobre alle ore 15 e presentata dal Presidente Daniele Massaccesi.
“Ad oggi diverse figure di spicco della città’, già’ ampiamente espresse favorevolmente al Titolo, hanno incontrato le promotrici e nell’augurare loro un proficuo lavoro, hanno assicurato il loro appoggio e di compartecipazione al comitato – si legge in una nota stampa –  Sostegno arriva dal Direttore della fondazione Pergolesi/Spontini, nonché’ segretario generale della fondazione Stupor Mundi william Graziosi e dall’imprenditore Daniele Crognaletti.
Il comitato, dal canto suo, riprendendo le parole dell’ing. Gennaro Pieralisi plaude alla proposta, affinché’ il Titolo restituisca alla città’ di Jesi questo elemento di distinzione”.

Anche il Prof. Armandi Ginesi auspica al Comitato ed alle sue promotrici buon lavoro, nelle parole “E’ un Titolo antico di cui la citta’ si e’ fregiata. Non ci vedo nulla di scandaloso nel recuperarlo. Non vorrei che, chi e’ pregiudizialmente contrario, abbia scambiato casa Savoia con la dinastia degli Hohestaufen e Federico II a Vittorio Emanuele III.
“Così come fa anche Luigi Ramini – scrive il Comitato –  figlio del Prof. Antonio Ramini, che accettando l’invito a collaborare con il Comitato, dichiara ” approvo pienamente la mozione, in considerazione del fatto che il Titolo già’ era in essere, definita Jesi città’Regia. Sarebbe un incremento al turismo e darebbe maggiore lustro alla citta’, col vanto che qui e’ nato Federico II.”

Il Comitato, nella persona della sua portavoce Chechile Maria Teresa, ribadisce l’importanza di aderire ad esso e presto terrà una pubblica assemblea. Invita poi nuovamente ad assistere alla mozione, in Consiglio comunale, perché città regia possa essere un “brand” da far conoscere ai più, dove tutti sono partecipi e protagonisti.
Chechile aggiunge ancora: “Il comitato nssce come soggetto di interazione nel coinvolgere, divulgare idee, iniziative obbiettivi che intorno e entro esso confluiranno. Elementi di ispirazione per incentivare, apportare e (ri) qualificare, ponendo l’accento sulla centralità della città di Jesi”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.