Jesi, corriere colto da malore in strada: scatta la macchina dei soccorsi

JESI – Colto da un malore in strada, mentre stava effettuando consegne di lavoro. È successo stamattina in via Brodolini, intorno alle 8: un corriere, residente a Polverigi, di 48 anni, si è sentito male per un infarto, accasciandosi a terra dopo essere sceso dal furgone. Immediata la macchina dei soccorsi con Croce Verde e automedica di Jesi  giunte tempestivamente sul posto, insieme all’eliambulanza da Ancona: dopo un lungo massaggio di rianimazione, l’uomo, ancora in stato di incoscienza, è stato trasferito al Pronto soccorso in rosso avanzato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*