Jesi Estate è 2.0, tutti gli appuntamenti on line sul nuovo sito | Password Magazine
Festival Pergolesi

Jesi Estate è 2.0, tutti gli appuntamenti on line sul nuovo sito

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – È on line il nuovo sito www.jesiestate.it, uno strumento che, aggiornato quotidianamente alla mezzanotte, è in grado di fornire informazioni tempestive sulle manifestazioni in città.

“Un nuovo modo di comunicare gli appuntamenti estivi – ha spiegato l’assessore alla Cultura Luca Butini, stamane alla conferenza stampa di presentazione  – un cambiamento significativo che si rifletterà nei modi di interagire con i cittadini e nella promozione di attività ed eventi presenti in città”.

Il sito – semplice, immediato e di facile fruibilità – è un prodotto fatto  “in casa” dal personale interno al Comune,  ” un grande contenitore – afferma Butini – dove far confluire tutte le date della rassegna estiva che, come ogni anno, terminerà a settembre”.

Niente più opuscoli distribuiti nei bar e negozi del centro, dunque, ma un sistema più snello ed economico di comunicare gli eventi, oltreché flessibile, tempestivo e di facile accesso.

Cliccando su “Carica nella tua agenda tutti gli eventi di oggi” è possibile scaricare il programma del giorno e restare informati su quanto accade in città, attraverso una sorta di agenda estiva di appuntamenti. E per chi non ha ancora dimestichezza con il web, l’Assessore assicura saranno comunque stampate locandine e manifesti per informare la città sulle manifestazioni di grande rilievo e spessore culturale.

Jesi Estate diventa più “social”, dunque, grazie anche ad uno staff di internauti che avranno il compito di comunicare ai cittadini gli eventi  e di condividere gli aggiornamenti in tempo reale attraverso social network come  Twitter e la pagina Facebook  “Assessorato Cultura Comune Jesi”.

Primo appuntamento in agenda da non perdere è il concerto della Stanford Wind Orchestra, (ore 21.00, Teatro Pergolesi) che chiude la rassegna “La città risuona”. Ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili.

 

Chiara Cascio

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.