Jesi, Fridays for Future: studenti in sciopero per il Clima | Password Magazine

Jesi, Fridays for Future: studenti in sciopero per il Clima

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI- Si è svolta questa mattina la manifestazione Climate Strike for Future organizzata dal Collettivo Corto Circuito del centro sociale Tnt di Jesi, che ha visto la partecipazione di ragazzi provenienti da tutti gli istituti superiori della città.

DCC7CF0F-EF8A-4930-B5B8-4D0B3FE9F358 

BB870DA9-C69C-45A0-A901-ED05D7E98A5C


Al momento del raduno in Piazza Pergolesi gli organizzatori hanno snocciolato dei dati per evidenziare la condizione di forte inquinamento del Mar Mediterraneo, unendo questi ad una forte critica nei confronti della tendenza consumistica che sta portando ingenti danni al nostro ecosistema. Il corteo poi si è diretto, passando per Corso Matteotti, verso i giardini pubblici, dove gli aderenti allo sciopero, si sono muniti di guanti e sacchetti per raccogliere eventuale sporcizia e ripulire quindi un luogo molto frequentato in città da giovani e non.

Durante questo evento, che rientra nelle iniziative organizzate in occasione dello Sciopero per Il Clima proclamato da Fridays For Future, movimento internazionale fondato dalla giovane attivista svedese Greta Thunberg, si sono notati molti cartelli con slogan auspicanti un radicale cambiamento sia nei confronti dell’approccio dell’uomo all’ambiente che di critica al sistema capitalista e all’Istituzione Scolastica.

La manifestazione ha visto la presenza di molti ragazzi, anche sopra le aspettative degli organizzatori, che si sono detti soddisfatti di vedere una così grande partecipazione di persone che a Jesi, a detta loro, non si vedeva da anni.

1 Commento su Jesi, Fridays for Future: studenti in sciopero per il Clima

  1. Tutto è buono pur di non stare a scuola.
    andare in giro a cazzeggiare, tutti assembrati e con mascherine abbassate o non indossate, invece di scioperare andate a ripulire dove sporcate il sabato notte durante la movida.
    e comunque se avete “pulito” e perchè prima avete sporcato.
    vi aspetto domani a mezzanotte, nelle vie del centro storico con scope palette e sacchi!!!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.