Jesi, in corso una pulizia radicale dei fossi | Password Magazine
Festival Pergolesi

Jesi, in corso una pulizia radicale dei fossi

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – La prevenzione contro i rischi di esondazione e dissesto idrogeologico passa anche attraverso una accurata pulizia dei fossi presenti nel territorio comunale. È per questo che acquista rilevanza il fatto che, per la prima volta dopo tempo immemorabile, sia in pieno svolgimento un intervento radicale che sta interessando le zone di Tabano, Montesecco, Montecappone e Martiri della Libertà. Si tratta di un’ampia parte del territorio comunale dove insistono alcuni fossi a valle di terreni collinari, che fiancheggiano strade di campagna comunque molto frequentate sia da parte di chi vi risiede, sia da quanti scelgono questa zona per passeggiate o svolgere attività sportiva.

L’intervento, autorizzato per la parte di competenza dalla Regione Marche, consiste nella potatura delle piane cresciute all’interno o in prossimità dei fossi che possono ostruire il regolare deflusso delle acque durante la stagione invernale o a seguito di abbondanti piogge e la risagomatura dell’alveo per consentire anche a significative portate d’acqua di avere sufficiente spazio a disposizione, senza fuoriuscire nei terreni circostanti con il rischio di esondazioni o smottamenti.

In programma vi è anche la pulizia completa sotto i ponticelli stradali che attraversano i fossi, alcuni dei quali risultano totalmente ostruiti da terra e rami trasportati nel tempo dalla corrente.

I lavori, per una spesa di 35 mila euro, rientrano nell’ambito di un programma straordinario di manutenzione che dovrà poi proseguire nelle altre parti del territorio urbano che presentano problematiche analoghe.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.